PRESIDENZA

Ai sensi dell’art. 145 del Codice della Proprietà Industriale, il Consiglio Nazionale Anticontraffazione (CNAC) è presieduto dal Ministro dello Sviluppo Economico o da un rappresentante da lui designato.

Con decreto ministeriale del 29 luglio 2016, il Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda ha delegato il Senatore Antonio Gentile, Sottosegretario allo sviluppo economico, a presiedere le riunioni CNAC e a curare le attività del Consiglio. In caso di assenza o impedimento del Sottosegretario Gentile, la delega è attribuita al Direttore Generale della DGLC-UIBM.