BannerStatiGenerali2

COS’È IL CNAC - IL CONSIGLIO NAZIONALE ANTICONTRAFFAZIONE

Il Consiglio Nazionale Anticontraffazione (CNAC) è l’organismo interministeriale con funzioni di indirizzo, impulso e coordinamento strategico delle iniziative intraprese da ogni amministrazione in materia di lotta alla contraffazione, al fine di migliorare l’insieme dell’azione di contrasto a livello nazionale.

Il Consiglio è stato istituito presso il Ministero dello Sviluppo Economico dalla legge 23 luglio 2009 n. 99. Presieduto dal Ministro dello Sviluppo Economico o da un suo delegato, è stato formalmente insediato il 22 dicembre 2010 alla presenza dei rappresentanti di altri dieci ministeri e dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI), che partecipano al CNAC in qualità di Membri. La Direzione Generale per la lotta alla contraffazione – UIBM del Ministero dello Sviluppo Economico fornisce al CNAC il servizio di Segretariato Generale e coadiuva il Presidente nella realizzazione delle attività del Consiglio.

Nell’attuazione delle linee strategiche il Consiglio è supportato da due Commissioni Consultive Permanenti, una delle Forze dell’Ordine (Guardia di Finanza, Carabinieri, Polizie Municipali, Polizia Postale, Corpo Forestale, Agenzie delle Dogane), l’altra delle forze produttive e dei Consumatori (AICIG, Confederazione Italiana Agricoltori, Coldiretti, Confagricoltura, Confartigianato, Confapi, Confcommercio, Confesercenti, Confindustria, CNA, Unioncamere, CNCU-Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti).

13 Commissioni Consultive Tematiche sono state istituite in seno al Consiglio Nazionale nel 2011 al fine di approfondire l’impatto della contraffazione in determinati settori o rispetto a temi trasversali, e di contribuire all'elaborazione di appropriate linee di azione. Più recentemente 3 Commissioni Tematiche - Tutela Made in Italy, Enforcement, Lotta alla Contraffazione online - sono state insediate per l'individuazione delle proposte in attuazione delle priorità strategiche 2014-2015.

Il Consiglio Nazionale Anticontraffazione ha sede a Roma. Attuale Presidente del CNAC è il Senatore Antonio Gentile Sottosegretario allo sviluppo economico

 

Allegati:
Scarica questo file (decreto_cnac.pdf)decreto_cnac.pdf[Decreto interministeriale 15 aprile 2010 (definisce le modalità di funzionamento del CNAC)]265 Kb
Scarica questo file (dlgs10febb2005.pdf)dlgs10febb2005.pdf[Art. 145 Codice di Proprietà Industriale (prevede l'istituzione del CNAC)]500 Kb
Scarica questo file (Legge-23-luglio-2009.pdf)Legge-23-luglio-2009.pdf[Art. 19 comma 12 Legge 23 luglio 2009 n. 99 (Legge Sviluppo - istituisce il CNAC)]552 Kb